Osteogenesi Imperfetta

Osteogenesi imperfetta 

redatta da Dr. P.Parisella
L'osteogenesi imperfetta è una malattia rara (incidenza 1 su 10.000/20.000) conosciuta come "la malattia delle ossa fragili" perché caratterizzata da una riduzione della resistenza delle ossa che le rende più suscettibili alle fratture.
Nella maggior parte dei casi la riduzione di resistenza delle ossa è legata ad alterazioni del tessuto connettivo conseguenti a mutazioni dei geni COL1A1 e COL1A2 che contengono le informazioni per sintetizzare il collagene.

Genetica
La mutazione genetica può avvenire de novo o trasmessa con modalità autosomica dominante (genitore affetto ai figli con una probabilità del 50% ad ogni gravidanza). Nel corso degli anni sono state identificate mutazioni di altri geni.

In origine, sulla base delle caratteristiche clinico/radiologiche erano stati definiti 4 tipi di osteogenesi imperfetta tutti determinati da mutazioni nei geni COL1A1 e COL1A2.

- Tipo 1: forma non deformante con sclere blu. Forma lieve, con fratture che iniziano con la deambulazione e si riducono dopo la pubertà. La statura è quasi normale. E' presente diminuzione della percezione uditiva (ipoacusia) in età avanzata;
- Tipo 2: forma congenita o letale perinatale. I neonati presentano ossa corte e incurvate per le numerose fratture che si sono accumulate in epoca prenatale. Sono presenti sclere blu e dentinogenesi imperfetta. Causa di morte è l'insufficienza respiratoria;
- Tipo 3: forma progressivamente deformante. Forma grave, ma non letale. Sono presenti dentinogenesi imperfetta, compressione vertebrale e scoliosi, bassa statura;
- Tipo 4: forma comune moderata con sclere normali. Presenta gravità lieve-moderata (più grave del tipo 1, ma meno grave dei tipi 2 e 3), bassa statura, dentinogenesi imperfetta.

Nel corso degli anni sono state identificate mutazioni di altri geni. E' stato aggiunto il tipo 5  legato a mutazioni del gene IFIMT5, caratterizzato da bassa statura, dislocazione della testa del radio, sclere bianche e alterazioni istologiche caratteristiche; l'Osteogenesi imperfetta di tipo 5 viene trasmessa con modalità autosomica-dominante.
I tipi di osteogenesi più recenti (tipi da 6 a 18) sono stati definiti in base al gene alterato identificato. Le loro manifestazioni cliniche sono simili ai tipi 2, 3, 4:
- Con manifestazioni simili al tipo 2: tipo 7, tipo 8 e tipo 9;
- Con manifestazioni simili al tipo 3: tipo 6, tipo 7, tipo 8, tipo 9, tipo 10, tipo 11, tipo 12, tipo 14, tipo 15 e tipo 16);
- Con manifestazioni simili al tipo 4: tipo 7, tipo 9, tipo 13 e tipo 15.

Lista dei geni interessati

OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO I           COL1A1 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO II          COL1A1 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO II          COL1A2 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO IIA       COL1A1 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO IIB       CRTAP  
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO IIC       COL1A1
OSTEOGENESI IMPERFETTA  TIPO III         COL1A1  
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO III        COL1A2 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO III/IV   COL1A1 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO IV        COL1A1 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO IV        COL1A2 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 5         IFIMT5
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 6         SERPINF1
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 7         CRTAP 
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 8         P3H1     
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 9         PPIB
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 10       SERPINH1
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 11       FKBP10
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 12       BMP1
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 13       SP7
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 14       TMEM38B
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 15       WNT1
OSTEOGENESI IMPERFETTA   TIPO 16       CREB3LI

Diagnosi Ecografica

Quella che interessa dal punto di vista della diagnosi ecografica prenatale è l'Osteogenesi Imperfetta tipo II (OMIM 166210) caratterizzata da fragilità ossea con FRATTURE MULTIPLE,  MICROMELIA SEVERA dovuta alle fratture delle ossa lunghe, IPOPLASIA TORACICA SEVERA a volte con fratture costali, IPOMINERALIZZAZIONE diffusa del cranio.

Ecograficamente si manifesta con ossa corte, ricurve e fratturate (le ossa fratturate si presentano angolate); ossa craniche scarsamente ossificate (tanto che la volta cranica può avere una ecogenicità simile a quella della linea mediana) con conseguente migliore evidenza e definizione delle strutture cerebrali e segno caratteristico la deformabilità della teca cranica.;  ipoplasia toracica con fratture costali; IUGR;  movimenti fetali scarsi.

Diagnosi Differenziale 

1) Acondrogenesi  tipo II dove non sono presenti le fratture. 
2) Ipofosfatasia dove la ipomineralizzazione è massima mentre le fratture sono molto più frequenti nella Osteogenesi Imperfetta.
3) Displasia Tanatofora tipo I dove non sono presenti le fratture.

 Prognosi
letale con exitus per insufficienza respiratoria

Management
studio ecografico dettagliato
consulenza genetica
diagnosi molecolare
se non interruzione di gravidanza il management ostetrico rimane invariato



Bibliografia
Byers, P. H., Krakow, D., Nunes, M. E., Pepin, M. Genetic evaluation of suspected osteogenesis imperfecta (OI). Genet. Med. 8: 383-388, 2006. 
Cohn, D. H., Starman, B. J., Blumberg, B., Byers, P. H. Recurrence of lethal osteogenesis imperfecta due to parental mosaicism for a dominant mutation in a human type I collagen gene (COL1A1). Am. J. Hum. Genet. 46: 591-601, 1990. 
Cole, W. G., Dalgleish, R. Perinatal lethal osteogenesis imperfecta. J. Med. Genet. 32: 284-289, 1995.
Daw, S. C. M., Gibbs, D. A., Nicholls, A. C., Hall, E. C., Siggers, D. C., Pope, F. M. Lethal osteogenesis imperfecta: a family with 6 affected sibs heterozygous for a type I collagen mutation. (Abstract) J. Med. Genet. 27: 206, 1990.
Elejalde, B. R., Mercedes de Elejalde, M. Prenatal diagnosis of perinatally lethal osteogenesis imperfecta. Am. J. Med. Genet. 14: 353-359, 1983. 
Heller, R. H., Winn, K. J., Heller, R. M. The prenatal diagnosis of osteogenesis imperfecta congenita. Am. J. Obstet. Gynec. 121: 572-573, 1975. 
Horan, F., Beighton, P. Autosomal recessive inheritance of osteogenesis imperfecta. Clin. Genet. 8: 107-111, 1975. 
Shapiro, J. E., Phillips, J. A., Byers, P. H., Sanders, R., Holbrook, K. A., Levin, L. S., Dorst, J., Barsh, G. S., Peterson, K. E., Goldstein, P. Prenatal diagnosis of lethal perinatal osteogenesis imperfecta (OI type II). J. Pediat. 101: 127-133, 1982.
Sillence, D. O., Barlow, K. K., Garber, A. P., Hall, J. G., Rimoin, D. L. Osteogenesis imperfecta type II: delineation of the phenotype with reference to genetic heterogeneity. Am. J. Med. Genet. 17: 407-423, 1984. 
Sillence, D. O., Senn, A., Danks, D. M. Genetic heterogeneity in osteogenesis imperfecta. J. Med. Genet. 16: 101-116, 1979. 
Stephens, J. D., Filly, R. A., Callen, P. W., Golbus, M. S. Prenatal diagnosis of osteogenesis imperfecta type II by real-time ultrasound. Hum. Genet. 64: 191-193, 1983. 


Aggiornamenti



Med 2000 - Via Nazionale Appia 197, 81022 Casagiove (CE)
Tel: 0823 493548 - 0823 494944 (4 linee) | Fax: 0823 1833735 | E-mail: info@med2000eco.it | P.Iva 02723040610

Web agency: Bitmatica.it